Pubblicato da: luuc87 | 7 gennaio 2010

Il calendario Anti-Coca Cola: FEBBRAIO

Salve!  Oggi è la volta del mese di febbraio!!!

Un operaio con un grosso martello sferra un colpo alla celebre bottiglia. Il titolo? Beh, naturalmente “Colpiscila!”

Buona visione!

Pubblicato da: luuc87 | 6 gennaio 2010

Il calendario Anti-Coca Cola

Salve a tutti!!!

Il calendario russo dell’Anti-Coca Cola è l’ennesima trovata pubblicitaria ben riuscita. I dodici mesi raccontati secondo lo stile sovietico dell’illustrazione, mirano ad eclissare l’identità del colosso americano, provocando nel lettore un forte senso di ironia. Le immagini si alternano alle frasi attraverso una palese denuncia del brand, nel nome della vita. Infatti il tema proposto è sintetizzabile nell’espressione: CHIMICA O VITA?

Il mese di Gennaio ha per titolo “Smash!”, allusione al crollo o alla distruzione della celebre bottiglia rossa.

Domani ci sarà la copertina del mese di Febbraio!

Buona visione!!!

E ricordate: Never Coca-Cola!!!

Pubblicato da: luuc87 | 28 dicembre 2009

FUGGIRE DAI PROPRI GENI

Salve a tutti!!!!

Scusandomi della mia lunga pausa estiva colgo l’occasione per lanciare la prima di una lunga serie di campagne pubblicitarie illustrative che verranno pubblicate a partire dalla prossime settimane!!!

Vorrei partire da una molto simpatica realizzata lo scorso Ottobre da un’illustratrice cilena di nome Carola Angulo per la Puma.

In particolare, vengono esaltate metaforicamente le caratteristiche della celebre scarpa da running. Il concept è relativo all’allontanamento del figlio dai propri genitori in funzione di un mantenimento ideale della linea corporea. Si gioca d’umorismo e le immagini diventano un unicum col testo, tanto da allontanare qualsiasi dubbio circa presunte incomprensioni visive.

VEDERE PER CREDERE!!!

01. I GENI: NON PUOI NASCONDERTI MA PUOI CORRERE

02. VAI OLTRE I TUOI GENI

Pubblicato da: luuc87 | 10 giugno 2009

LA COMUNICAZIONE PASSA DAI CAVI

Salve a tutti!!!!

Oggi vi parlo della campagna pubblicitaria per la rete televisiva BBC.

L’idea creativa di disegnare mediante i cavi della corrente è stata davvero efficace. Infatti l’illustratrice Elizabeth Berrien in arte “WIRE LADY” (LA DONNA DEI FILI ELETTRICI) si è inventata un sistema per attirare l’attenzione del pubblico (in questo caso i passanti) realizzando delle vere e proprie sculture d’autore.

L’headline della nuova campagna BBC WORLD recita: “CONNECT WITH THE WORLD.”

Il collegamento alle pseudo illustrazioni è presto fatto. Riproponendo scene quotidiane tratte da storie di conflitti sociali, politico-religiosi l’artista vuole sensibilizzare il target di riferimento e covincere la televisione via cavo riguardo l’inserimento dell’omonimo canale televisivo all’interno delle quotidiane programmazioni.

Il motivo c’è ed è uno solo: La BBC è un canale completo, costantemente aperto alle notizie di tutto il mondo. Una ragione in più per scegliere un emittente davvero globale.

Ma passiamo alle immagini:

01. ARMI

02. PROTESTA


03. CIBO – MEDICINALI


Pubblicato da: luuc87 | 24 maggio 2009

UNA COVER SPECIALE!!!

Salve a tutti!!!

Oggi vi parlo della copertina del libro “LA PARTE ABITATA DALLA RETE” adottato dal nostro docente di LABORATORIO DI WEB CONTENT Federico Venturini. L’interessante illustrazione che ci appare in primo piano è relativa ad un illustratore italiano, Totto Renna di origine napoletana ma che vive a Milano.

La giusta combinazione tra il messaggio del titolo del testo e l’immagine sottostante, risulta essere particolarmente efficace in merito alla scelta stilistica operata.

La possibilità di disegnare attraverso l’unità di misura base del pixel rimarca molto lo stile di E-boy, anche se il risultato maggiore si raggiunge con la relativa visualizzazione video sul sito www.supertotto.com . E’ una città viva che si nutre della materia internet, paragonabile ad una delle più grandi metropoli del mondo in costante frenesia e cambiamento.

Complimenti ancora al nostro TOTTO!!!!

E ribadisco: W IL MADE IN ITALY (pensando ad una possibile rivalutazione delle figure artistiche presenti nella nostra nazione, non soltanto a quelle estere!!!).

KEY CITIES:

Pubblicato da: luuc87 | 21 maggio 2009

A.A.A. CERCASI BIS – BAVARIA

Salve a tutti!!!

Oggi vi parlo di una campagna pubblicitaria relativa alla famosa birra BAVARIA.

L’interessante serie di illustrazioni sottoelencate, enfatizza in modo iperrealistico il gusto del bere la presente birra in situazioni estreme. Ricostruendo una piccola storia si è cercato di coinvolgere l’osservatore e di sensibilizzarlo ad un commento seppur ironico.

Per ciò che concerne la paternità dell’opera non sono riuscito a trovare il relativo illustratore, anche se i visual delle rispettive proposte sembrano rimarcare lo stile del fumettista di graphic novel Frank Miller.

In attesa di risposte certe, godetevi queste immagini:

01. CACCIA ALL’ORSO

02. PESCA SUBACQUEA

Pubblicato da: luuc87 | 19 maggio 2009

A.A.A. CERCASI ILLUSTRATORE!!!

Salve a tutti!!!

Oggi vi parlo di una campagna pubblicitaria relativa alla famosa marca di caramelle per la gola (e non solo) MENTOS.

Sono alla ricerca del relativo illustratore ma finora ho solo informazioni riguardo un blog cinese. Chiunque sappia il nome dell’illustratore è pregato di rispondermi; è importante!!!

Illustrazioni di tale spessore meritano la giusta attenzione da parte di un pubblico sempre più esigente che non si limita alla pura e semplice rappresentazione.

Le seguenti, sono 3 proposte illustrative che rimarcano il concetto dell’headline relativo alla capacità di creare nuove idee; non a caso il simpatico connubio con gli scienziati più importanti della storia avviene proprio in tale contesto: nella fattispecie EINSTEIN, NEWTON ed ARCHIMEDE.

Ed ora la caccia è aperta:

01. EINSTEIN

02. NEWTON

03. ARCHIMEDE

Pubblicato da: luuc87 | 17 maggio 2009

100. COLLAGE DI GIORNALI

Sì, assomigliano tanto ai tablè relief di Picasso le illustrazioni create per la NIKE!!!

Un’interessante composizione dell’Art Director argentino Gonzalo Vecino vede la presenza delle icone del calcio internazionale immortalate all’interno di veri e propri collage. L’idea alquanto originale consiste nel rappresentare attraverso l’elemento base del giornale i volti di 3 calciatori importanti argentini; primo fra tutti Ronaldinho, a seguire Aguero e Insua.

Obiettivo principale: comunicare alla stregua dei quotidiani; e quale idea migliore se non quella di “illustrare” le icone dello sport attraverso l’unità base, il medium del giornale?!?

E così la NIKE ci stupisce ancora una volta!!! Idee semplici ed originali!!! E’ questa la chiave del successo!!!

01. RONALDINHO

02. AGUERO

03. INSUA

Pubblicato da: luuc87 | 17 maggio 2009

99. I FRANCOBOLLI ILLUSTRATI

Salve a tutti!!!

Oggi vi parlo di una campagna pubblicitaria finlandese relativa alla promozione dei francobolli più belli rivisitati in occasione del 150 esimo anno del Giubileo.

L’interessante serie di illustrazioni porta la firma dell’artista finlandese Pia Pitkanen e risulta abbastanza coinvolgente dal punto di vista stilistico-formale. Infatti, mediante il sapiente collage di immagini provenienti dal cinema, dallo sport e dalla musica sono state realizzate tre varianti che vedono protagonisti dei rispettivi visual due attori storici finlandesi, un’atleta olimpico ed un compositore musicale, emblemi dell’identità finlandese. A fianco di ciascuna composizione vi sono fotografie che ritraggono l’esposizione dei manifesti all’interno di teche di vetro delle pensilline degli autobus. Un’idea, questa altrettanto originale che affiancata a quella reggente (relativa ad un collage fotografico) attira l’attenzione del passante (nel primo caso) e del lettore (nell’annuncio stampa).

Insomma, tutta una serie di elementi identitari che si sedimentano nello spettatore e lo coinvolgono sotto il profilo emozionale.

01. ANSA IKONEN & TAUNO PALO

02. TAPIO RAUTAVAARA

03. JEAN SIBELIUS

Pubblicato da: luuc87 | 16 maggio 2009

98. TRATTO DA…

Ebbene sì!!! Purtroppo, devo ammettere che la precedente serie di illustrazioni non è un’idea originale attribuibile alla famosa multinazionale Saatchi & Saatchi, ma ad un progetto di uno studente americano risalente all’anno 2005.

Peraltro, il presente elaborato è stato pubblicato sulla rivista francese di grafica l’ETAPES. Dunque, bisogna dare la vera paternità all’autore che per primo ha pubblicato la propria idea. In questo caso, la famosa agenzia pubblicitaria ha perso molti punti di gradimento, poichè non si può pensare di costruire visual creativi cercando di copiare ed incollare idee molto labili sotto l’aspetto performativo.

Daltronde, è necessario considerare anche il potente mezzo di Internet e dei suoi motori di ricerca per potersi accorgere della velocità di trasmissione di contenuti anche prettamente cartacei o comunque poco trascurati e delle critiche in tempo reale che esperti del settore possono attribuire a pseudo CREATIVI.

Pertanto, DIFFIDIAMO DELLE IMITAZIONI!!!

Older Posts »

Categorie