Pubblicato da: luuc87 | 16 maggio 2009

97. LA CATENA ALIMENTARE

Salve a tutti!!!

Oggi vi parlo della campagna pubblicitaria della Toyota Landcruiser tutta made in Australia!!!
L’ironica metafora della catena alimentare proposta nelle 3 tipologie di illustrazioni vede la presenza dell’auto Toyota al vertice dell’omonima catena, secondo la famosa legge di Darwin “del più forte”.

Ad esempio il primo visual è costistituito in ordine crescente dalla successione di animali come: topo, serpente, lupo, maiale, coccodrillo ed infine la nostra autovettura TOYOTA.

Le presenti immagini portano la firma di Nick Buckingham e il loro stile freddo e asettico risulta efficace ai fini della presente rappresentazione.

Bella idea e belle illustrazioni.

01. TROPICAL

02. OCEAN

03. ARTIC

Annunci
Pubblicato da: luuc87 | 15 maggio 2009

96. NOTIZIE OLTRE I CONFINI

Salve a tutti!!!

Oggi vi parlo di una campagna pubblicitaria di un’emittente americana televisiva: la BBC.

Il concetto chiave che, purtoppo, le illustrazioni seguenti sono chiamate a rappresentare è di carattere socio-politico.

L’art director Chuck Tso ci vuol dire che tale servizio offerto al pubblico tocca le tematiche più svariate ma soprattutto è capace di andare oltre i confini fisici (e nel visual metaforicamente) dei conflitti, guerre, rivalità, ecc.

Per ciò concernente l’aspetto tecnico delle illustrazioni, esso è stato realizzato attraverso un rovesciamento della classica mappa geografica ed aggiungendo qualche connotazione antropomorfa alle nazioni inserite nella composizione.

Ma, guardate bene queste immagini!!! Siamo sicuri che si tratti di un fotoritocco antropomorfico o di reali nazioni confinanti l’uno l’altra, semplicemente ruotate di 180 gradi???

A voi l’ardua sentenza!!!

01.

02.

03.

Pubblicato da: luuc87 | 15 maggio 2009

95. EFFETTI OTTICI

Salve a tutti!!!

Oggi vi parlo di una campagna pubblicitaria portoghese relativa ad un’acqua: nella fattispecie l’acqua CASTELLO!!!

L’illustratore Alessandro Beda ha ritenuto opportuno ricorrere all’optical art (molto in voga ultimamente) per la realizzazione di una serie di visual davvero interessanti.

Le ben 5 opzioni che ci vengono offerte, relative alle varie tipologie di stili grafici ricordano per certi versi la comunicazione cartacea anni 60-70 e tutto il mondo che ruota attorno ad essa.

Si passa da strisce verticali, oblique, circocentriche, a pallini neri, sino ad arrivare a vere e proprie forme VINTAGE.

Non per ultimo, l’elemento delle bollicine è il plus che rimarca la differenza tra un’acqua comune e l’AGUA CASTELLO. Infatti, il relativo headline cita sinteticamente: “NAO E’ ACQUA, E’ CASTELLO.”

Ed ora ubriachiamoci di bollicine:

01. STRISCE VERTICALI


02. STRISCE OBLIQUE

03. STRISCE CIRCOCENTRICHE

04. PALLINI


05. FORME


Pubblicato da: luuc87 | 15 maggio 2009

94. L’ORA DELLA LETTURA

Sì è proprio così!!! I supereroi dei fumetti marvell diventano accaniti lettori divoratori di libri!!!

E’ proprio inusuale vedere le icone dei film ritagliarsi uno spazio dedicato alla lettura. Il loro lavoro (nei fumetti), lo sappiamo tutti, è un altro!!!

L’illustratore Petr Herold ha citato nelle proposte seguenti lo stile marvell di SPIDER MAN e di CATWOMAN rielaborando i concetti comunicativi da inserire nel visual, a partire dai libri.

Il prodotto reclamizzato è relativo alla casa editrice BOOKS (more & more) ed ha come obbiettivo quello di incentivare lo sviluppo della lettura sin dai primi anni scolastici.

Ed allora quale citazione migliore se non quella dei classici fumetti adolescenziali (realizzzati anche sul medium televisivo)!!!

Ora immaginate di avere al posto dei due supereroi due personaggi come TOPOLINO e PAPERINO!!! Qui la comunicazione non sarebbe altrettanto efficace soprattutto in merito ad un target di riferimento ancora in fase di sviluppo (anche se esiste gente di 40 anni che legge ancora fumetti disneyani, ma questo non fa al caso nostro).

01. SPIDER MAN


02. CATWOMAN

Pubblicato da: luuc87 | 14 maggio 2009

93. QUESTIONE DI…PAROLE

E per continuare con la carrellata delle campagne pubblicitarie più illustrate del momento, non andava di certo trascurata quella relativa alla Toyota Fortuner, il gigante dei fuoristrada.

L’interessante composizione grafica fa riferimento ad uno stile rappresentativo contemporaneo che vede la presenza di visual senza immagini ma con parole. Ed è proprio qui che si instaura una nuova filosofia, è qui che nasce il lettore, quella capacità di osservazione che lo rende partecipe di un meccanismo visivo trainante e sicuramente emozionante.

Voi cosa ne pensate??? 😀

L’illustratore che ha avuto la geniale intuizione di “disegnare” con le immagini, si chiama Daniel Lastra e il relativo visual mostra il celebre fiume GRAND CANYON agli albori della civiltà, migliaia di anni fà.

Tale tematica può rappresentare, se vogliamo un forte contrasto ma anche una forte osmosi tra passato e futuro, storia e contemporaneità.

D’altro canto la presente auto risulta essere fortunata per il ritrovamento del fiume all’interno del GRAND CANYON. 😀

Pubblicato da: luuc87 | 14 maggio 2009

92. EFFETTO SURREALE

Ebbene sì!!! Stiamo parlando di immagini 2D: nella fattispecie di 2 murales realizzati presso un piccolo centro abitato alla periferia di Los Angeles.

Il nostro writer/illustratore si chiama Dave Kinsey e l’oggetto reclamizzato si tratta dell’autovettura Toyota Tacoma!!!

Si può fare della buona pubblicità anche “imbrattando” semplici costruzioni in muratura ed il conseguente risultato è a dir poco emozionante.

Ed ora provate a restistere alla tentazione di distogliere lo sguardo dalle immagini!!! 😀 …è pressocchè impossibile!!! Esiste solo immersione diretta e le illustrazioni parlano da sole!!!

01. UFO

02. ELEFANTI


Pubblicato da: luuc87 | 14 maggio 2009

91. L’ANIMA DEL MARE

Sì, è proprio l’anima del mare quella che traspare nei due visual della presente campagna pubblicitaria!!!

E’ una campagna di sensibilizzazione contro le violenze inflitte ai nostri mari e a tutte le creature in esso esistenti.

La presente organizzazione benefica si chiama WILD AID (aiuto selvaggio) e vede la presenza nelle foto di forme che danno vita a veri e propri volti umani.

Anche se non andrebbe paragonata ad una pura azione di fotoritocco, a mio parere, il lavoro dell’illustratore equadoregno Marcelo Tamayo risulta davvero efficace. L’importanza di responsabilizzare l’opinione pubblica sulla questione della caccia di specie animali protette delle Galapagos o sull’inarrestabile ondata di petrolio nelle acque marine è una prerogativa doverosa di comunicazione e divulgazione di quei fatti di cronaca che non vorremmo mai ascoltare e vedere!!!

Ma eccone un leggero assaggio:

“I NOSTRI PROBLEMI SONO PIU’ IMPORTANTI DI QUALSIASI ALTRO FENOMENO MEDIATICO”

01. GALAPAGOS

02. PETROLIO

Pubblicato da: luuc87 | 12 maggio 2009

90. INVERSIONE DI TERRE

Salve a tutti!!!

Oggi vi parlo della campagna pubblicitaria di un satellite della terra: si chiama SMART LINK. Il relativo headline “COMUNICAZIONE TANTO CHIARA COME QUELLA SULLA TERRA” si collega immediatamente per contrasto e differenza con l’illustrazione dell’artista russo Vlad Gerasimov.

L’importanza di rappresentare concetti opposti a quelli dell’headline viene comunicata nell’immagine del visual dall’impatto immediato: tutte le terre emerse della realtà vengono sommerse.

Sembra quasi un futuro verosimile quello descritto dalla previsione del presente annuncio stampa. E’ la conseguenza diretta dell’effetto serra, del riscaldamento globale del pianeta Terra. Tornando all’esempio, ironicamente si vuole comunicare la visione del nostro Pianeta dal punto di vista del satellite SMART LINK.

Un’idea davvero interessante che immerge l’osservatore all’interno di una prospettiva inusuale.

Pubblicato da: luuc87 | 12 maggio 2009

89. QUESTIONE DI RESPONSABILITA’

Sì, è’ proprio così!!! Se ne fa quasi una questione di “Stato”!!!

Ecco la campagna pubblicitaria della NIKE tutta made in Spagna dalla forte carica cromatica.

Le illustrazioni dei due visual, realizzate dall’illustratore David Fodvari, ci invitano a porci una fatidica domanda: Ma è un ordine? No, o quantomeno cerca di non sembrare tale!!

L’identità vede in queste immagini un ruolo davvero essenziale anche nel relativo headline: “ESSERE SPAGNOLI NON E’ UNA SCUSA, E’ UNA RESPONSABILITA’!!!”.

Inoltre, lo stile dell’artista risulta essere particolarmente identificativo ed originale, in quanto caratterizzato da un tratto marcato ed un forte utilizzo di colori caldi. Gli stessi che rappresentano la patria di un ipotetico ragazzo/a 100% spagnolo.

In questi esempi sembra quasi vedere la bandiera spagnola. Anzi, provate a togliere il titolo! Avreste sicuramente pensato ad un’opera che “dava di” Spagna, di “caliente”.

01. TENNIS

02. BASKET

Ed ecco la prova del 9:

Pubblicato da: luuc87 | 12 maggio 2009

88. GIORNATA NAZIONALE DEL TRENO!

Salve a tutti!!!

Sì, è proprio così!!! Una giornata nazionale del treno!!! Oggi vi parlo di una campagna pubblicitaria relativa alla promozione delle nuove ferrovie americane AMTRAK e lo faccio pubblicando i relativi manifesti. Realizzati dall’illustratore Kelly Cooper le 3 proposte sponsorizzano la celebrazione del nuovo tratto ferroviario.

I rispettivi headline COLLEGAMENTI – GO LOCO – UNIONE rappresentano diverse metafore per comunicare l’integrazione delle nuove tecnologie (nella fattispecie le nuove locomotive AMTRAK) in virtù di una richiesta  di ri-ammodernamento sempre più consistente.

Le teste dei personaggi evocano metaforicamente questa fase di transizione, segnata a modificare anche i comportamenti di consumo dei target di riferimento (fattore importante da non trascurare – a chi ci rivolgiamo).

E non per ultimo, voglio ricordare a tutti la recente data della presente manifestazione, (scaduta) anche se molti non hanno la possibiltà di andare in America: 9 maggio 2009.

Nel frattempo, rigraziamo la tecnologia ed internet, che ci forniscono a distanza i relativi manifesti!!! 😀

01. COLLEGAMENTI

02. GO LOCO

03. UNIONE

« Newer Posts - Older Posts »

Categorie