Pubblicato da: luuc87 | 1 aprile 2009

09. Shepard Fairey vs. Mannie Garcia

Forse non tutti sanno che il famoso poster di Obama “HOPE” non è prorpio la creazione artistica dell’Artista-Illustratore Shepard Fairey o quantomeno una foto scattata dallo stesso. Anzi, per dire la verità, esiste un proprietario fisico; il suo nome è Mannie Garcia, fotografo dell’agenzia ASSOCIATED PRESS.

Esiste, tutt’ora una questione aperta tra i diritti d’autore rivendicati dall’omonima agenzia e la “CREAZIONE” dell’artista Shepard Fairey, che in periodo relativamente breve ha fatto il giro del mondo.

Il pomo della discordia, è rappresentato da una foto dello stesso, scattata tre anni fa (prima dell’elezione del futuro presidente degli Stati Uniti) al National Press Club di Washington.

Personalmente e professionalmente, credo che l’attività di un illustratore che si mostra ad un pubblico (soprattutto in tal caso) indefinito, debba consistere a priori nella verifica del materiale e delle fonti a disposizione. Nel caso si tratti di una foto o un’immagine protetta da copyright, l’autore dell’opera è tenuto ad acquistarne tutti i diritti, in virtù di una possibile appropriazione indebita della stessa.

Naturalmente, il fatto di essere ARTISTA e CREATORE, non giustifica affatto la possibilità di utilizzare contenuti altrui e di farne un potente strumento di propaganda e pubblicità.

Ecco le foto dell’articolo apparso su Repubblica il 6 Febbraio 2009

Obama_Hope

National Club_Washington

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: